Okiura Taito e il futuro degli anime su Netflix

 


Il quotidiano online The Japan Times ha intervistato il direttore della sezione anime di Netflix Okiura Taito sul futuro dell’animazione giapponese nell’era dello streaming. 

Leggi tutto...

La Venezia di Jirō Taniguchi


Venezia, edito in Italia nel 2017 da Rizzoli Lizard, si propone come ultima eredità di Taniguchi Jirō, artista e fumettista particolarmente apprezzato in Europa e tristemente scomparso lo scorso anno.

Leggi tutto...

Devilman Crybaby: amore e lacrime in un mondo d’odio e violenza

Devilman Crybaby è una serie anime originale Netflix in dieci episodi, dove la regia di Yuasa Masaaki reinterpreta il pessimismo e il nichilismo insiti in uno dei più bei lavori di Gō Nagai, approfondendone aspetti chiave, che fanno di questa serie non una semplice trasposizione, ma anche una spietata analisi del mondo contemporaneo.

Leggi tutto...

Ru Kuwahata, dal Giappone a Baltimora

 

Ru Kuwahata è un’animatrice giapponese residente negli Stati Uniti, dove, insieme a Max Porter, lavora per la Tiny Inventions, uno studio di animazione di Baltimora. 

Leggi tutto...

Neo Yokio - Un'occasione mancata?


Dal mese di settembre su Netflix è disponibile Neo Yokio, una serie televisiva animata il cui promo iniziale l'aveva presentata in maniera alquanto accattivante.

Sotto la direzione di due personalità di spicco quali Kazuhiro Furuhashi (HunterxHunter, Rurōni Kenshin [in Italia Kenshin samurai vagabondo], Kimi no Todoke) e Junji Nishimura (Ranma1/2, LUPIN the Third - Mine Fujiko to iu onna ), il progetto vantava un cast stellare, a partire da celebrità del calibro di Jude Law, Steve Buscemi e Susan Saradon.

Leggi tutto...

“Gli anni dolci”: una storia dai contorni delicati

 

Gli anni dolci è un manga in due volumi di Jirō Taniguchi, pubblicato in Italia nel 2010 da Rizzoli Lizard e tratto dal romanzo La cartella del professore della scrittrice Hiromi Kawakami. La cartella del professore è il primo romanzo pubblicato in Italia dell’autrice (Einaudi, 2011) e le è valso il prestigioso premio Tanizaki e la candidatura al Man Asian Literary Prize.

Leggi tutto...

"PIL" di Yamazaki Mari

PIL è una tenera e divertente graphic novel di Mari Yamazaki (già autrice dell’acclamato Thermae Romae), tradotta da Vincenzo Filosa e pubblicata per la prima volta in Italia nell’aprile del 2014 da Rizzoli.

Leggi tutto...

Death Note x Netflix: scatta il countdown


Era il 2008, e ogni martedì sera adolescenti e non si incollavano davanti alla televisione: l’appuntamento atteso (anzi, attesissimo) era per la serata Anime Night. Mtv proprio in quell’anno infatti trasmette quello che sarà uno degli anime più famosi di sempre: Death Note, tratto dal manga omonimo scritto da Tsugumi Ōba e disegnato di Takeshi Obata.

Leggi tutto...

NipPop 2016 - Code Geass: racconti di amore, onnipotenza e mecha

Code Geass: Lelouch of the Rebellion (コードギアス 反逆のルルーシュ Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu) o, più semplicemente, Code Geass, è un anime di Ichirō Ōkōchi, realizzato in collaborazione con le CLAMP. L’anime, che consta di due stagioni da 25 episodi, per un totale di 50 capitoli da 24 minuti ciascuno, esce in Giappone per la prima volta nel 2006, mentre in Italia occorrerà aspettare il 2009.

Leggi tutto...

Monster Musume: una vita con le ragazze-mostro

Monster Musume (monsutā musume no iru nichijō モンスター娘のいる日常 ) è un manga del sottogenere harem, che negli ultimi anni sta vedendo crescere la propria popolarità. La serie, scritta e disegnata da Okayado, è pubblicata in Italia da J-Pop.

Leggi tutto...

Terra Formars: quando l’insetto schiaccia l’uomo

Gli insetti sono le creature più diffuse sul nostro pianeta, capaci di vivere in condizioni estreme e di procurare danni enormi nonostante le piccole dimensioni. Proprio per questo l’uomo tende a eliminare (o a voler eliminare) ogni insetto che abbia la sfortuna di incrociare la sua strada. Ma se invece fossimo noi quelli “schiacciati” e “cacciati”?

Terra Formars è un manga che prende spunto proprio da qui, immaginando una situazione in cui sono gli esseri umani a dover fuggire dagli scarafaggi. Scritto da Sasuga Yū e disegnato da Tachibana Kenichi a partire dal 2011, vanta anche una serie anime e un live action diretto da Takashi Miike.

Leggi tutto...

La dimensione dell’orrore e l’influenza di Lovecraft

H.P. Lovecraft. Per tutti gli amanti della letteratura di genere horror e sovrannaturale è impossibile non riconoscere questo nome. Forse però ai più suona familiare semplicemente Cthulhu e il mito attorno a esso costruito, con un pantheon di dèi alieni non altrettanto famosi ma non per questo meno inquietanti. Inoltre, non possiamo nemmeno non ricordare il Necronomicon, mistico libro paragonabile a una “Bibbia” per questo culto fittizio e nel quale sono decantati orrori indicibili.

Leggi tutto...

Tōkyō Ghoul: quando l’horror cannibale incontra la discriminazione di massa

Tōkyō Ghoul (Tōkyō gūru 東京喰種) è uno dei manga dark fantasy più famosi nel panorama internazionale. La serie, scritta e disegnata da Sui Ishida, è pubblicata in Italia da J-Pop, che ha tradotto tutti i quattordici volumi.

Leggi tutto...

  • 1