Nessun posto è casa mia

I più vicini al panorama musicale italiano si saranno accorti che il titolo di questo pezzo è liberamente ispirato a uno dei brani protagonisti dell’ultima edizione del Festival di Sanremo e, mentre scrivo questa frase, vedo già la nostra editor Madame Red scrivermi per chiedermi dove esattamente e con quale intensità io abbia sbattuto la testa. Ma tranquilli, non sono qui a scrivervi della kermesse ligure, bensì della mia recente esperienza in Giappone, perché spero possa essere spunto di riflessione per chiunque voglia intraprendere un percorso simile.

Read more...

The Kyōto you don’t expect

Kyōto is surely Japan’s capital of temples, of maiko, of tradition. It’s also the city that most closely coincides with Western stereotypes of Japan, where every corner seems to hide a torii (鳥居) or a temple (be it a Shintoist jinja 神社 or a Buddhist tera 寺). It’s not unusual to take a stroll and cross paths with a girl wearing an elegant wafuku (和服). But there is more.

Read more...

A Ceramics Day

Sorry if I haven’t written much lately, Fortunately, lack of time is not the only reason! With the end of the school semester I have started a few baito, or part time jobs (a few more than I planned, actually), and so this past month I mostly studied and worked. And ate, too. I could come up with a top ten of my workplace-related mistakes, or talk about school, but not now. Today’s topic is a bit more artistic: ceramics.

Read more...

Kyoto Chronicles: Kinkakuji, The Golden Pavillion

Kyoto is well known for its unpredictable weather, one moment it could be sweltering hot and the next go below freezing. I was harshly reminded of this last Thursday, as I left my house sweating under a scarf and cap, just to come back home chilled to the bone. 

Read more...

Kyoto Chronicles: Curiosità

 

Camminando per le strade mi piace osservare le persone e guardare nel dettaglio gli oggetti e le cose. Quello che all’inizio trovavo strano e curioso piano piano sta diventando normale, così che prima di dimenticarmene vi scrivo qui qualche curiosità!

Read more...

CAPODANNO A KYOTO

 

Buone Feste a tutti! Come avete passato il Capodanno? Cenone, feste e spumante?

Read more...

Kyoto Chronicles: Le luci di Kobe

 

Oggi vi porto un po’ fuori Kyoto, per l’esattezza proprio in un’altra città, a Kobe. Si trova più a sud, si affaccia sul mare e verso i primi di dicembre ospita qualcosa che potrebbe suonare familiare a noi italiani: le luminarie!

Read more...

Kyoto Chronicles: il castello di Nijō

 

Ieri sera mio babbo mi ha detto: “Ma finora mi hai mandato solo foto di cose vecchie! Ma non c’è un centro, una parte moderna o una piazza in questa città?”

In effetti è vero. Da quando sono qui gli ho mandato solo foto di templi, giardini zen, alberi e laghetti. Come può immaginarsi la città?

Read more...

Kyoto Chronicles: cronache e racconti della mia "turistica quotidianità"

 

Giorni di pioggia incessante si alternano a bellissime mattinate di sole, regalandomi la sorpresa di uscire per strada e da un giorno all’altro trovare i colori degli alberi cambiati.

Read more...

  • IL BAMBINO DI DIO

    Nichilista e maledetto, la genesi dell’anticristo partorito dalle menti dei fratelli Nishioka, il vangelo soggettivista de Il bambino di Dio
  • Terrace House

    Terrace House: il reality show giapponese che narra le vicende di sei sconosciuti, tre uomini e tre donne, che si
  • Switched: Uchū wo Kakeru Yodaka

    Ayumi è una studentessa delle superiori come tante: amici, genitori premurosi e un fidanzato; ma tutto cambia quando assiste al
  • Voglio mangiare il tuo pancreas

    Una ragazza, un ragazzo e un destino terribile. Gli ingredienti per una storia che ci porta a riflettere sul valore
  • Unnatural

    Una squadra affiatata di medici legali alla ricerca della verità nascosta dietro morti anomale e innaturali è al centro di
  • 1
  • 2