Scomparso Shigeru Mizuki, l’illustratore di yōkai

Si è spento a 93 anni Shigeru Mizuki, storico mangaka apprezzato in tutto il mondo per opere a sfondo folkloristico come Gegege no Kitarō ゲゲゲの鬼太郎 e Kappa no Sanpei 河童の三平, ma anche a carattere storico come Gekiga Hitler 劇画ヒットラー.

Stroncato da un infarto, ci ha lasciato uno dei più grandi mangaka del fumetto giapponese, apprezzato ancora oggi per l’affascinante stile con il quale è riuscito a dare vita a opere memorabili, vere e proprie pietre miliari, di ispirazione per le generazioni future.

Proprio le sue illustrazioni di yōkai, che sempre hanno accompagnato la sua produzione, sono state utilizzate per la stesura dell’Enciclopedia dei Mostri e degli Spiriti Giapponesi, classificandosi alla stregua di fonti storiche del settore, da cui attingere in caso si senta la necessità di una documentazione sicura.

Reduce della seconda guerra mondiale, l’esperienza ha fortemente influenzato le sue opere, tanto che ha pubblicato, nel 1971, la già citata Gekiga Hitler 劇画ヒットラー, biografia a fumetti del dittatore nazista.


 
 
 
  • 1
  • 2