J.K. Rowling presenta Mahoutokoro, la scuola di magia giapponese

J.K. Rowling, l'autrice della fortunatissima serie di libri su Harry Potter, ha recentemente rivelato sul sito Pottermore l'esistenza di altre scuole di magia nel mondo. Così, alle europee Hogwarts, Beauxbatons e Durmstrang, si aggiungono la Castelobruxo in Brasile, Ilvermorny in Nord America, Uagadou in Africa e Mahoutokoro in Giappone.

La scuola di magia di Mahoutokoro è situata nel punto più alto dell'isola vulcanica di Minami Iwo Jima (conosciuta in Giappone come Minami Iwoto), e il suo splendido palazzo è fatto di giada bianca.

Gli studenti ricevono all'arrivo degli indumenti magici, che diventano più grandi man mano che il loro proprietario cresce e inoltre cambiano colore a seconda del grado di abilità di chi li indossa, passando dal rosa per i principianti a un colore oro per gli studenti più bravi. Indumenti bianchi invece indicano che lo studente fa uso di magia nera o ha infranto lo Statuto Internazionale di Segretezza.

L'ottima reputazione di cui gode Mahoutokoro non si limita al solo campo accademico, bensì si estende anche al Quidditch. Qui la Rowling fa una velata allusione alle Forze di Autodifesa, in quanto sostiene che i giocatori devono prestare attenzione ai velivoli babbani provenienti da una base aerea localizzata su un'isola vicina.

Oltre al pezzo scritto dalla Rowling, è stato creato anche l'account Twitter ufficiale della scuola.

Questa rivelazione ha sicuramente fatto gioire i numerossimi fan giapponesi (e non) della saga, e non fa che aumentare le aspettative per il prossimo film, Animali fantastici e dove trovarli, in uscita a novembre.

Fonti:

Pottermore

Japan Times