Gli SMAP si sciolgono: grande shock per i fan della band

La boyband di maggior successo commerciale della storia del Giappone, gli Smap (acronimo per Sports Music Assemble People), si scioglie dopo più di due decenni lasciando un grande vuoto sulla scena musicale del paese.

La notizia è giunta oggi, dopo che la rivista Nikkan Sports ha annunciato che quattro dei suoi cinque membri avrebbero lasciato l'agenzia Jonny & Associates con la quale gli Smap si erano formati nel 1988.

La ragione dello scioglimento sembra risiedere nella manager del gruppo, Iijima Michi, che avrebbe dato le sue dimissioni per avviare un'agenzia rivale con il presunto supporto di quattro membri, pronti a lasciarsi alle spalle il cantante più famoso della band, Kimura Takuya.

A 25 anni dal loro debutto con il singolo Can't Stop!! Loving, gli Smap hanno venduto più di 35 mlioni di dischi e realizzato più di 50 singoli e 20 album, aggiudicandosi il posto della boyband più popolare dell'Asia, grazie anche al varietà Smap x Smap che li vedeva protagonisti cantando, ballando, cucinando e recitando.

Oggi, moltissimi sono i fan desolati per il loro scioglimento e questo probabilmente segnerà la fine di un'epoca. Difficilmente verrà alla luce un  altro gruppo come il loro, ma forse è anche questo il bello della loro unicità.

AGGIORNAMENTO del 18/01/2016:

Il gruppo ha smentito lo scioglimento, annunciando che i 5 membri continueranno a lavorare tutti insieme.

La notizia è stata data durante la trasmissione SMAP x SMAP, dove i cantanti sono apparsi in abiti neri, scusandosi per i rumor della settimana precendente e affermando che, anche se sono arrivati molto vicini alla rottura, continueranno ad andare avanti tutti insieme.

  • 1
  • 2