Le cicatrici (in)visibili del Giappone - ‘Godzilla Minus One’ (2023) di Yamazaki Takashi

 

 

Il Re dei Mostri del cinema giapponese spegne la sua sessantanovesima candelina con un nuovo film live action di matrice nipponica diretto da Yamazaki Takashi, che ne celebra le origini e al contempo realizza una delle versioni più imponenti e drammatiche della lunga storia cinematografica del lucertolone radioattivo.

Leggi tutto...

Quel filo sottile che lega l'identità alla fisicità – Body di Nonami Asa


Il rapporto tra corpo e spirito è un tema centrale nei cinque racconti che compongono Body di Nonami Asa, edito in Italia da Atmosphere Libri e tradotto da Daniela Guarino. Queste storie approfondiscono il legame intricato tra l'essenza fisica e quella spirituale, mettendo in evidenza i tormenti dell'animo, i desideri più celati e le paure che spesso ignoriamo o trascuriamo consapevolmente. La percezione del nostro corpo, pertanto, diventa parte integrante di un contesto in cui l'inquietudine dell'animo modifica irrimediabilmente l'equilibrio tra il materiale e lo spirituale.

Leggi tutto...

Il paradiso al di là del mare - "L'isola dei gigli rossi" di Li Kotomi


Una storia di crescita personale colma di segreti pronti a essere rivelati. L’isola dei gigli rossi, in originale Higanbana ga saku shima (letteralmente “L’isola dove sbocciano gli higanbana”) è un romanzo dell’autrice giapponese di origine taiwanese Li Kotomi, pubblicato nel 2021 in Giappone sulla rivista letteraria Bungei Shunjū e nel 2023 in Italia da Mondadori, nella traduzione di Anna Specchio. Questo romanzo vi accompagnerà in un percorso di maturazione e trasformazione, tra incomprensioni dovute alla lingua e alle difficoltà della crescita, mettendo in luce problemi cruciali nella società contemporanea. 

Leggi tutto...

Viaggio in un futuro in de-evoluzione - “Gli ultimi bambini di Tokyo” di Tawada Yōko


Un romanzo poliedrico, impegnato, complicato, dalle mille sfaccettature che riflettono temi e idee come fossero raggi di luce - con Gli ultimi bambini di Tokyo torna in Italia Tawada Yōko, una delle scrittrici più importanti del panorama non solo della letteratura giapponese ma anche mondiale. Cosa potrebbe succedere se un nuovo fortissimo terremoto colpisse il paese, devastando completamente non solo l’ecosistema ma anche la stessa popolazione? Come reagirebbe il governo? Queste alcune delle domande alle quali Tawada prova a dare una risposta, immaginando un Giappone a tratti irriconoscibile e a tratti (quasi dolorosamente) familiare.

Leggi tutto...

Sotto un cielo stellato di periferia - “Ritorno alle stelle” di Arata Kurumi


“Un cielo stellato di periferia, dove non arriva lo spettacolo dei fuochi d’artificio, ha un suo valore, tanto da far fermare le persone, che all’improvviso alzano la testa. Ma io lo trovavo insopportabile, dal momento che avevo la sensazione che quel cielo mi guardasse dall’alto in basso prendendomi in giro”

Leggi tutto...

Un libro sulla vita, sulla morte e sull’impermanenza delle cose - "Quando il cielo piove d'indifferenza" di Shiga Izumi


L’opera di Shiga Izumi Quando il cielo piove d’indifferenza (2017), pubblicata in Italia nel 2021 a cura di Veronica De Pieri, guarda agli avvenimenti relativi al triplice disastro di Fukushima e alla conseguente desolazione con sguardo certo malinconico, eppure non c’è un momento in cui lasci spazio alla rabbia: ciò che si percepisce, piuttosto, è la delusione per una promessa non mantenuta, e l’incertezza. 

Leggi tutto...

Quando il passato porta al crimine - "Agenzia A" di Matsumoto Seichō


Agenzia A, uscito in Italia nel 2020 per la collana Giallo Mondadori, nella traduzione di Laura Testaverde, è un romanzo di Matsumoto Seichō, pubblicato nel 1959 con il titolo di Zero no shōten ゼロの焦点 (Focus zero). Si tratta di un noir liberamente ispirato a un fatto realmente accaduto in Giappone alla fine degli anni Cinquanta, gli stessi in cui il libro è ambientato. Da Agenzia A sono anche stati tratti due film, uno del 1961 diretto da Nomura Yoshitarō e l’altro del 2009 di Inudō Isshin.

Leggi tutto...

Domandare con lo sguardo, affinare la percezione: “Il Giappone a colori” di Laura Imai Messina


Come definire il colore del cielo, sempre cangiante? Quale colore ha il dolore, quale il pianto? Laura Imai Messina torna in libreria con il suo ultimo lavoro, Il Giappone a colori (Einaudi, 2023, con le illustrazioni di Barbara Baldi), e ci accompagna in un viaggio alla scoperta di tutte quelle sfumature di colore nascoste e spesso sfuggenti che si celano nei meandri della lingua giapponese.

Leggi tutto...

Di viaggiatori, spiriti e isole: Shimaguni. Atlante narrato delle isole del Giappone.

 

Il Giappone è un arcipelago formato da più di 14 mila isole: dalle più grandi e note, a quelle i cui paesaggi sono stati immortalati nei secoli da artisti e poeti, fino ad arrivare a piccoli speroni di roccia preda delle maree. Francesca Scotti con il suo Shimaguni. Atlante Narrato delle Isole del Giappone (Bompiani, 2023) ci accompagna in un’esplorazione di alcuni di questi territori che emergono dalle acque.

Leggi tutto...

Nel regno dei sogni e della follia - POP ポップ di Matt Alt


Manga, anime, videogiochi, karaoke ed emoji: questi e altri ancora sono prodotti culturali e termini nati e sviluppatisi in Giappone nel corso dell’ultimo secolo, a partire dal dopoguerra, e ormai entrati negli usi e costumi quotidiani globali. Matt Alt nel suo saggio POP ポップ, portato in Italia da Add Editore, ricostruisce come un paese ridotto in macerie sia divenuto il principale esportatore di sogni e fantasie escapiste al mondo.

Leggi tutto...

  • 1
  • 2