Why Bologna? The City of Covered Walkways seen through the eyes of a Japanese

Author and mangaka Keiko Ichiguchi tells us what she likes about Bologna, her relationship with its covered walkways and why decided to move here.

Read more...

Neo Tokyo impact: fotogrammi della post apocalissi

In collaborazione con il Future Film Festival, NipPop® presenta:
Neo Tokyo impact: fotogrammi della post apocalissi

3 aprile 2014 – ore 18:00
Cineteca di Bologna - Sala Cervi
via Riva di Reno 72
Bologna

Read more...

Cheerleader? No, nuovi Samurai

Si chiamano Ouendan, cantano, ballano e si allenano duramente per sostenere i gruppi sportivi universitari. In loro si fondono tradizioni ultra americane e antichi rituali giapponesi. Guerrieri e sportivi, con un'estetica che è contaminazione pura, capace di unire le felpe e le uniformi da cadetto alle fasce sulla fronte e il trucco da Kabuki.

Read more...

IDOL: Un fenomeno alla conquista del Giappone

 
 
Dando una rapida scorsa alle classifiche di vendita ufficiali per l’anno 2013 pubblicate da Oricon Inc. (principale riferimento per statistiche e informazioni sull’industria musicale in Giappone), salta subito all’occhio un’interminabile susseguirsi di nomi quali: Arashi, AKB48, Momoiro Clover Z, Kanjani8, Kis-My-Ft2… In una parola: idol.

Read more...

Haikyo: l'hobby di esplorare le rovine in Giappone

Avete mai considerato l'esplorazione di luoghi creati dall'uomo, abbandonati o il cui accesso è vietato ai “non addetti”, come un hobby al pari della musica, della lettura e del fai-da-te?

Read more...

Un matrimonio giapponese

A fine 2011 venni contattato da un mio caro amico, Jorge, il quale mi annunciò che a breve si sarebbe sposato, e che avrebbe avuto molto piacere ad avermi al suo matrimonio a Tokyo.

Read more...

Giuseppe T. Gervasio: Oggi interprete, domani non si sa

Traducendo l’indicibile - parte 1
Là, dove germogliano i clitoridi.

Clitoride... che strana parola. Non capita spesso di usarla in conversazione – beh, a meno che non siate dei ginecologi, nel qual caso immagino che la sua pronuncia quotidiana a ripetizione potrebbe per voi raggiungere e superare l'efficacia di scioglilingua come i celeberrimi trentatré trentini – e secondo me non ha neanche un'assonanza onomatopeica con la parte anatomica che propone.

Read more...

Japanese Street Fashion - Uno sguardo su alcune tendenze

Da quando il Giappone ha iniziato ad emulare tendenze e stili della cultura euro-americana verso la fine del diciannovesimo secolo, è nata e si è sviluppata quella che oggi è chiamata street fashion, un insieme di tendenze moderne che si mescolano a quelle tradizionali. Oltre agli stili quali il lolita, il visual kei e tutte le sottocategorie da loro derivanti, ormai conosciuti in tutto il mondo, possiamo trovare mode meno rinomate, particolari ed intriganti.

Read more...

Pokémon Train - L'iniziativa del Giappone nelle zone colpite dallo tsunami

 

Si chiama Pokémon With You Train ed è un treno nato dalla collaborazione tra le ferrovie giapponesi ed il famoso brand dei Pokémon.

Read more...

Robi: hi-tech dal Giappone con “amore”

Fa sorridere. 35 cm di altezza, un’impressionante voce acuta da bambino, occhi luminosi dal colore cangiante in base alle “emozioni”. Un vocabolario di 200 parole circa, per conversazioni semplici e comandi di base come accendere la tv o mettere il timer per cuocere la pasta. Un piccolo concentrato di tecnologia da assemblare pazientemente con le proprie mani, in 70 uscite per un costo totale di 1300 euro circa.

Read more...