Real Akiba Boys (RAB): la cultura otaku incontra la breakdance!


La compagnia di ballo Real Akiba Boys, nata ad Akihabara, esprime il suo amore per gli anime attraverso la breakdance.

Gli otaku, ovvero gli appassionati del mondo manga e anime, formano una vera e propria subcultura e si suddividono in categorie a seconda degli interessi specifici: ad esempio i cosplay otaku, amanti del cosplay, i gēmu otaku, amanti dei videogiochi oppure i wota, amanti di idol (figure molto popolari nel mondo dello spettacolo), che per dimostrare il loro supporto e sostegno spesso si esibiscono in un particolare ballo chiamato wotagei.

Molti otaku esprimono la loro passione attraverso il ballo ma c’è chi è andato oltre: è il caso dei Real Akiba Boys o RAB, una troupe di ballerini professionisti che è riuscita a combinare passi di breakdance con famose melodie legate agli anime e a Vocaloid creando delle coreografie impressionanti. Riconoscibili dalle camicie a scacchi, ogni membro ha un colore identificativo e ciò che fanno non si limita alla breakdance, in quanto riescono persino a integrare gesti, pose ed espressioni facciali tipiche dei personaggi anime. Il loro obiettivo finale infatti è quello di diventare il soggetto di un vero anime!

I RAB sono stati fondati nel 2007 dal ballerino Chaka per competere in una battle, una sfida tra ballerini di breakdance. Da allora hanno fatto davvero molta strada, conquistando un’enorme popolarità attraverso video diventati virali sul web.

La crew a oggi è composta da nove membri conosciuti per le loro abilità di ballerini a livello sia nazionale che internazionale, ed è impegnata anche in numerose attività come spettacoli teatrali e produzione di eventi indipendenti. Un esempio è l’evento annuale “Akiba x Street”, una dance battle uno contro uno esclusivamente su anison (canzoni anime) per decretare il ballerino otaku migliore del mondo. Non solo, sono anche molto attivi sui social media con un canale YouTube, e account Instagram, Twitter e Facebook.

Inoltre, il 17 aprile si esibiranno al TSUTAYA O-WEST di Shibuya. Per tutti gli interessati sarà possibile preordinare i biglietti dal 13 febbraio sul sito web ufficiale dei RAB.

 

Fonti: SoraNews24, YouTube, WonderlanJapan

 


 

Warning: array_slice() expects parameter 1 to be array, null given in /web/htdocs/www.nippop.it/home/libraries/rokcommon/RokCommon/Collection.php on line 101Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.nippop.it/home/libraries/rokcommon/RokCommon/Collection.php on line 102